L'Atletica Linguaglossa premia gli atleti etnei dell'anno

Categoria: 2014 Visite: 853

logoatlling1Come avvenuto negli anni precedenti (dal 2003 al 2011 in concomitanza con il Trofeo Podistico S. Leonardo Abate di Mascali e nel 2012 e 2013 in concomitanza con il Trofeo Podistico San Rocco di Linguaglossa), a fine stagione,l'ASD Atletica Linguaglossa assegna i premi "Atleta Etneo/a dell'anno", i riconoscimenti sono stati sempre attribuiti a giovani atleti dell'interland Etneo o viciniori, tesserati per società della provincia di Catania che si sono messi in luce durante la stagionecon vittorie e piazzamenti e/o risultati tecnici di livello regionale e nazionale.
Quest'anno i premi, giunti alla XII edizione, saranno consegnati, per la prima volta, con una cerimonia appositamente organizzata, presso la Sala Consiliare del Comune di Linguaglossa, martedì 30 dicembre 2014, intorno alle ore 18.00, alla presenza del Sindaco di Linguaglosssa dott.ssa Rosa Maria Vecchio, dell'Assessore allo sport di Linguaglossa prof, Aldo Guzzetta, del Presidente del Consiglio Comunale dott. Nunzio Grasso, di altre autorità, del Tecnico prof. Pippo Raiti e dei Dirigenti e soci dell'ASD Atletica Linguaglossa.
Comunico ufficialmente che quest'anno abbiamo attribuito tale riconoscimento in ambito femminile all'atleta della categ. allieve Veronica Pellegrino (ASD Atletica 2001 San Pietro Clarenza) marciatrice allenata dal prof. Franco Bandieramonte, che quest'anno ha ben figurato ai Campionati Italiani di Categoria sia nella prova su pista dei 5000 m disputata a Rieti (22° posto), sia nella prova dei 10 km su strada di Cassino (FR) (17° posto), l'atleta oltre ad essere Vice Campionessa Regionale Assoluta 2014 nei 5000m, è ben piazzata nelle graduatorie nazionali di categoria con il tempo di 27'54"29 su tale distanza.
Per quanto riguarda invece il settore maschile il premio va all'atleta della categ. Promesse Giampaolo Ippolito (ASD Atletica Pedara), velocista allenato dal prof. Filippo Di Mulo, Campione Regionale di categoria nei 100m e nei 200m, che ha ben figurato nelle stesse distanze ai Campionati Italiani Promesse di Torino, conquistando rispettivamente l'undicesimo e il tredicesimo posto. L'atleta vanta i primati di 10"72 e di 21"80, che lo collocano rispettivamente al 14° e al 22° posto delle graduatorie nazionali di categoria 2014.

albodoropremioatletietnei

 

Fonte: Comunicato ASD Atletica Linguaglossa