Domani (15 dicembre) gran Galà a Trecastagni

Castagna dargento 2013Le esperienze e le sensazioni di dirigenti, tecnici e giocatori d'alto livello. La degna celebrazione di una stagione sportiva. Ma anche l'avvio di un anno che, per Trecastagni e il territorio circostante, rappresenterà una tappa di svolta. Sarà un po' tutto questo il Galà dello Sport - la Castagna d'argento - in programma domani (lunedì) al teatro comunale di Trecastagni con inizio alle 20.
Gli ingredienti di sempre: idee, sport, passione, premi, divertimento, ma anche uno sguardo al futuro visto che la nona edizione del Galà dello Sport rappresenta il primo di una serie di appuntamenti che porteranno al l'evento: i Campionati nazionali assoluti e giovanili di corsa su strada che si terranno proprio nella cittadina pedemontana il 13 settembre 2015.
I PREMIATI Necessario procedere con ordine. Intanto la lista dei premiati. Personaggi di spicco del mondo sportivo che nobiliteranno la serata. Il vice presidente nazionale del Coni Giorgio Scarso, il presidente regionale del Coni Sergio D'Antoni, il commissario tecnico della nazionale giovanile della Fidal Stefano Baldini, il caposervizio della redazione sportiva del quotidiano "La Sicilia" Andrea Lodato, il dirigente sportivo e osservatore Ciccio Sotera, l'azzurro di scherma Enrico Garozzo, il nazionale di beach volley Simone Nicotra, l'azzurro di atletica Giuseppe Gerratana e Gaetano Caserta (Unione nazionale veterani dello Sport – sezione di Carlentini). Un riconoscimento speciale andrà inoltre all'Associazione sportiva forense di Catania.
IL PREMIO SPECIALE "A. CASABIANCA" ASSEGNATO A MARIO CIANCIO SANFILIPPO
Alla memoria del giornalista Angelo Casabianca il comitato organizzatore ha voluto intitolare un premio, legato al mondo dei media e della comunicazione, che sarà assegnato ogni anno a partire proprio dal 2014. La speciale commissione, in cui oltre a Pippo Leone figura anche il figlio di Angelo, il vicecaposervizio della redazione sportiva del quotidiano "La Sicilia" Nunzio Casabianca, per questa prima edizione, ha deciso di assegnare il premio al direttore del quotidiano La Sicilia, Mario Ciancio Sanfilippo.
Il Galà dello Sport - La Castagna d'Argento - è organizzato dalla Sicilpool di Pippo Leone con la collaborazione del Comune di Trecastagni. La serata sarà presentata, come avvenuto negli ultimi anni, da Ruggero Sardo coadiuvato da Martina Leone. Anche nella nona edizione non mancheranno i momenti di spettacolo garantiti da Danzamica.

Fin qui, i temi della serata legata ai premi, ma il filo conduttore sarà rappresentato dai campionati italiani di corsa su strada del prossimo settembre.
SARA' SVELATO IL LOGO DEI CAMPIONATI Il logo dei campionati nazionali assoluti e giovanili di corsa su strada del 13 settembre 2015, sarà svelato proprio in occasione della rituale consegna delle Castagne d'argento. La sua realizzazione è stata assegnata all'agenzia di comunicazione e marketing Studio P. L'idea dei tecnici di Studio P, sposata subito dal comitato organizzatore, è stata quella di realizzare un simbolo che restasse impresso nella memoria, anche dei più giovani. Un logo, dunque, molto "social".
CAMPIONATI A "COSTO ZERO" Il comitato organizzatore, che è lo stesso che da 29 anni garantisce la riuscita della TrecastagniStar e da 9 gestisce il Galà dello Sport, ha già dettato le linee guida. "Abbiamo un sogno e un obiettivo – ha spiegato Pippo Leone – organizzare i campionati senza togliere risorse al Comune. L'amministrazione comunale di Trecastagni e il suo primo cittadino Giovanni Barbagallo sono al nostro fianco ma proveremo a ricorrere al sostegno dei privati senza togliere fondi al Comune". Il patron della manifestazione ha già ospitato durante le riunioni del comitato personaggi di spicco come Enzo Parrinello, vice presidente della Fidal e Fabio Pagliara, segretario generale della Fidal. Da entrambi ha ricevuto apprezzamento, incoraggiamento e contributo di idee. Anche il presidente del Coni Giovanni Malagò, in una lettera inviata agli organizzatori, ha definito il Galà dello Sport un'eccellenza. Insomma ci sono tutti i presupposti per vivere una grande serata.
GLI APPUNTAMENTI NON SI ESAURISCONO COL GALA' Già dalla mattina del 16 dicembre, Trecastagni continuerà a "respirare" sport e atletica. Di prima mattina, la medaglia d'oro olimpica Stefano Baldini, insieme agli organizzatori, parteciperà ad una "sgambata" sulle strade che delineeranno il circuito pensato per i campionati.
A metà mattinata, il presidente regionale del Coni Sergio D'Antoni incontrerà, sempre a Trecastagni, i protagonisti dello sport locale (il 15 invece sarà il turno dell'incontro con la Giunta comunale).
Nella serata del 16 infine, ancora sport al teatro comunale. la Fidal catanese, presieduta da Davide Bandieramonte, organizzerà l'annuale premiazione provinciale del settore giovanile.

Fonte: Ufficio Stampa - Marco Carli

Share