Il 13 dicembre la premiazione della Fondazione Alfio Vittorio Pistritto

Categoria: 2014 Visite: 865

leonardi 2014L'Assemblea annuale dei soci della Fondazione «Alfio Vittorio Pistritto», riunitasi mercoledì scorso allo Sheraton Catania Hotel, su proposta della commissione tecnica formata da Davide Bandieramonte, Vito Riolo, Giuseppe Raiti, Salvo Bracci, Isidoro Mascali e Michelangelo Granata, ha approvato il conferimento dei «Premi dell'Anno 2014» ai seguenti atleti del settore giovanile.

Cadetti: Laura Gatto, Chiara Gulli e Laura Resina, saltatrici della Catania 2000; Beatrice Scuderi (Cus Catania) e Salvatore Valvo (Scuola di Atletica Leggera), velocità; Paola Saccullo (Cus Catania), ostacoli; Simone Arena (Atl. Virtus Acireale), mezzofondo; Filippo Spina (Freelance Athletics Paesi Etnei), prove multiple.

Ragazzi: Claudio D'Amico (Atl. Virtus Acireale), mezzofondo; Alice Leonardi
Damico 2014 (Freelance Athletics Paesi Etnei), marcia.

Un premio speciale sarà assegnato Désirée Di Maria, marciatrice della Catania 2000, come migliore atleta catanese, tesserata con una società catanese, del Settore Assoluto.

Si ricorda che il 26 ottobre, durante la manifestazione del 1° Trofeo «Alfio Vittorio Pistritto», sono stati premiati con
premi alla carriera, Agata Balsamo, Giuseppe Ardizzone, Francesco Amante e con il premio dell'anno 2014 per la categoria Allieve, Clara Tasca dell'Atl. Virtus Acireale.

La premiazione degli Atleti sopraelencati sarà effettuata il 13 dicembre alle ore 17,00 presso l'Istituto «Leonardo da
desireeVinci» dei Fratelli delle Scuole Cristiane in via Giovanni Battista de La Salle a Catania (Canalicchio).

L'Assemblea ha approvato l'istituzione di una borsa di studio maschile e una femminile per il 2015 per atleti catanesi di Società catanesi, che riuscissero a conseguire il miglior risultato (almeno una medaglia nei Campionati italiani, un primato italiano o una presenza in nazionale), nella categoria Allievi o Juniores. Questa borsa di studio sarà intitolata, su proposta del presidente onorario Marco Mannisi, alla memoria di Ignazio Marcoccio, grande dirigente dello sport catanese, ex sindaco di Catania, ex presidente del Calcio Catania ed ex presidente del Coni di Catania.

Nel 2015 saranno organizzati dalla Fondazione due convegni, uno culturale e uno tecnico scientifico, un meeting su pista intitolato alla memoria di Pippo Biancarosa e la seconda edizione del Trofeo podistico «Alfio Vittorio Pistritto», che farà parte del «Grand Prix provinciale Fidal di corsa» e del progetto «Diadora Diamond». Quest'ultimo sarà costituito da cinque prove certificate sulle distanze: 1 miglio, 3000, 5000, 10000 m, mezza maratona, comprendente le gare più importanti in programma nella provincia di Catania con tutti i big del settore in gara, che saranno premiati con un ricco «Montepremi».

Gulli Chiara

 

Fonte: Fondazione Alfio Vittorio Pistritto