I SICILIANI AI CAMPIONATI EUROPEI

Durso foto

I SICILIANI AI CAMPIONATI EUROPEI

 a cura di Michelangelo Granata

Lunedì 6 al via la 24esima edizione dei Campionati Europei a Berlino, ecco in sintesi la partecipazione dei siciliani in questa manifestazione. In ventitré edizioni di questa rassegna, la Sicilia - assente quattro volte: Oslo 1946, Stoccolma 1958, Belgrado 1962 e Budapest 1966 - ha conquistato

undici medaglie:

 cinque d’oro (2 Salvatore Antibo, 2 Annarita Sidoti e 1 Anna Carmela Incerti);

quattro d’argento (Baldassare Porto, Annarita Sidoti, Emanuele Di Gregorio, Simona La Mantia);

due di bronzo (Salvatore Antibo e Vincenzo Massimo Modica).

 A queste bisogna aggiungere quelle vinte da Anna Carmela Incerti a squadre: tre ori nella maratona (2006-2010-2014) e un argento nella mezza maratona.

 Splendono le due medaglie d’oro di Totò Antibo a Spalato 1990, una storica doppietta 5000/10.000, numero 1 al mondo a fine stagione nell’autorevole «World Ranking» della rivista statunitense «Track & Field News» sulle due distanze. Un’accoppiata nella stessa edizione era riuscita solo a tre atleti nella storia degli Europei: il cecoslovacco Emil Zátopek a Bruxelles 1950, il polacco Zdzislaw Krzyszkowiak a Bruxelles 1958 e il finlandese Juha Väätäinen a Helsinki 1971.

 Indimenticabili le due vittorie dell’amata Annarita Sidoti sui 10 km di marcia, Spalato 1990 e Budapest 1998, il nostro «scricciolo d'oro» che splende sempre.

 Per Anna Incerti a Barcellona, negli Europei 2010, la medaglia di bronzo in maratona, diventata poi, in seguito alle squalifiche per doping delle due avversarie che l’avevano preceduta, d’oro (due anni dopo).                                          ce-1934

 Gli atleti siciliani partecipanti sono stati in totale quaranta e hanno toccato le sessantanove presenze.

 LE PARTECIPAZIONI DEI SICILIANI AI CAMPIONATI EUROPEI

Quattro

Annarita Sidoti 1990 - 1994 - 1998 - 2002
Giuseppe Gibilisco 2002 - 2006 - 2010 - 2012

Anna Carmela Incerti 2006 - 2010 - 2014 - 2016

 Tre

Salvatore Antibo 1982 - 1986 - 1990
Giuseppe D’Urso 1990 - 1994 - 1998
Francesco Scuderi 1998 - 2002 - 2006
Emanuele Di Gregorio 2002 - 2010 - 2012
Claudio Licciardello 2006 - 2010 - 2012
Simona La Mantia 2006 - 2010 - 2012

Due

Giuseppe Ardizzone 1969 - 1971
Pasquale Busca 1969 – 1971
Paolo Accaputo 1974 - 1978
Walter Arena 1986 - 1990
Maria Ruggeri 1990 - 1998
Vincenzo Massimo Modica 1994 - 1998
Rachid Berradi 1998 - 1992
Alessandro Cavallaro 2002 - 2006

TORINO 1934 (1)

Salvatore Mastroieni 5000 m 5° 15’00”6

PARIGI 1938 (1)

Giuseppe Russo 400 m ostacoli 3° in batt. (54”8)

BRUXELLES 1950 (2)

Salvatore Cascino marcia 10 km 4° 48’46”0; marcia 50 km 9° 5.17’15”

Baldassare Porto 4x400 m 2a 3’11”0

BERNA 1954 (1)        

Vincenzo Lombardo 400 m 4° in sf. (48”4)

ATENE 1969 (2)        

Giuseppe Ardizzone 5000 m 6° 13’51”8

Pasquale Busca marcia 20 km 10° 1.37’11”0

 HELSINKI 1971 (2)  

Giuseppe Ardizzone 5000 m 9° in batt. (14’06”6)

Pasquale Busca marcia 20 km 10° 1.32’44”2

 ROMA 1974 (4)

Luigi Zarcone 1500 m5° in batt. (3’44”42)

Rosario Valore marcia 50 km 12° 4.30’22”8

Paolo Accaputo maratona 11° 2.24’06”0

Antonino Mangano maratona ritirato

 PRAGA 1978 (2)        

Michelangelo Arena maratona 16° 2.16’09”2

Paolo Accaputo maratona ritirato

 ATENE 1982 (3)

Salvatore Antibo 5000 m 8° in batt. (13’34”43); 10.000 m 6° 28’21”07

Mauro Barella* asta n.q. (tre nulli a 5,15)

Margherita Gargano 3000 m 6a 8’48”73

STOCCARDA 1986 (3)

Antonio Ullo* 100 m 4° in batt. (10”54); 4x100 m 5a 38”86

Salvatore Antibo 5000 m 10° 13’38”25; 10.000 m 3° 28’00”25

Walter Arena marcia 20 km 5° 1.22’42”

 SPALATO 1990 (5)   

Giuseppe D’Urso 800 m 7° 1’47”29

Salvatore Antibo 5000 m 1° 13’22”00; 10.000 m 1° 27’41”27

Walter Arena marcia 20 km 6° 1.24’16”

Anna Rita Sidoti marcia 10 km 1a44’00”

Maria Ruggeri* 4x100 m 5a43”71

HELSINKI 1994 (3)

Giuseppe D’Urso 800 m 5° 1’46”90

Vincenzo Modica 10.000 m 11° 28’17”24

Anna Rita Sidoti marcia 10 km 2a 42’43”

BUDAPEST 1998 (9)

Francesco Scuderi 100 m 6° nei qf (10”59); 4x100 m 8a 39”85

Giuseppe D’Urso 800 m 7° in sf. (1’48”95); 1500 m                                   rit. in batt.

Rachid Berradi* 10.000 m 7° 28’22”31

Vincenzo Modica maratona 3° 2.12’53”

Anna Rita Sidoti marcia 10 km 1a42’49”

Patrizia Ritondo maratona ritirata

Maria Tranchina martello 15a qualif. (53,87)

Maria Ruggeri* 4x100 m 7a44”46

Anita Pistone 4x100 m riserva

MONACO 2002 (9)   

Francesco Scuderi 100 m 5° nei qf. (10”42); 4x100 m squalif.

Emanuele Di Gregorio 200 m 7° nei qf. (21”17)

Alessandro Cavallaro 200 m 6° in sf. (21”01); 4x100 m squalif.

Lorenzo Perrone 1500 m 10° 3’47”43

Salvatore Vincenti 5000 m 8° 13’50”53

Rachid Berradi* 10.000 m 10° 28’24”31

Giuseppe Gibilisco asta 10° 5,60

Vincenza Calì 100 m 7a in batt. (11”66); 4x100 m 6a43”46

Anna Rita Sidoti marcia 20 km 8a1.31’19”

 Göteborg 2006 (7)

Alessandro Cavallaro 200 m 8° in sf. (21”19)

Claudio Licciardello 400 m 8° in sf. (46”21); 4x400 m 5a in sf. (3’05”53)

Giuseppe Gibilisco asta 7° 5,50

Francesco Ingargiola maratona 5° 2.13’04”

Francesco Scuderi 4x100 m 6a 39”42

Simona La Mantia triplo  s.m. in qualif.                      

Anna Carmela Incerti maratona 9a 2.32’53”, oro a squadre

 BARCELLONA 2010 (6)

Emanuele Di Gregorio 100 m 7° 10”34 (10”17 sf); 4x100 m 2a 38”17

Claudio Licciardello 4x400 m 8a 3’04”20

Giuseppe Gibilisco asta 4° 5,75

Tiziana Grasso 4x100 m   6a in batt. (44”15)

Simona La Mantia triplo 2a14,56

Anna Carmela Incerti maratona 1a2.32’48”, oro a squadre

 HELSINKI 2012 (3)

Emanuele Di Gregorio 4x100 m   DNF

Claudio Licciardello 4x400 m 5a in sf. (3’08”78)

Simona La Mantia triplo  4a14,25

ZURIGO 2014 (3)      

Federico Ragunì* 4x100 m riserva

Giuseppe Gibilisco asta s.m. in qualif.                        

Anna Carmela Incerti maratona 6a2.29’58”, oro a squadre

 AMSTERDAM 2016 (3)

Antonio Infantino* 200 m 6° in sf. (20”93)

Giuseppe Leonardi 400 m 8° in batt. (47”68)

Anna Carmela Incerti mezza maratona 14 a(1.12’51”), argento a squadre

 NOTE

 *MAURO BARELLA (asta)

Nato a Palermo nel 1956, friulano d’adozione. Nel 1968 si è trasferito a Udine e ha praticato l’asta dall’età di 14 anni, sempre sotto la guida di Ugo Cauz.

 *ANTONIO ULLO (100 e 4x100 m)

Nato a Milazzo (Me) nel 1963, da padre siciliano e madre ligure, si è trasferito con la famiglia a Piombino. Con le Fiamme Gialle di Ostia, è stato seguito dal compianto Pasquale Giannattasio.

 *MARIA RUGGERI (4x100 m)

Nata a Cassano d’Adda (Mi) il 6 gennaio 1969, aveva un anno quando la sua famiglia si è trasferita a Saponara Marittima (Me), tesserata con il Cus Palermo.

 *RACHID BERRADI (10.000 m)

Nato a Meknès in Marocco nel 1975, cittadino italiano da novembre 1996, tesserato con il Cus Palermo.

 *FEDERICO RAGUNÌ (4x100 m)

Nato a Minsk, capitale della Bielorussia, nel 1990, da madre bielorussa e padre di Bagheria. Si stabilisce a Catania e nell’ottobre del 2011 avviene la scoperta dei 100 metri. Tesserato con il Cus Palermo.

 *ANTONIO INFANTINO

Nato a Welvyn Garden City (Gran Bretagna) il 22 marzo 1991.
Società: Athletic Club 96 Alperia Bolzano
Allenatore: Ryan Freckleton
Presenze in Nazionale: 2

Figlio di due italiani, mamma avellinese e papà agrigentino che si sono conosciuti a Londra in gioventù. 

Share